Avvocato Geronimo Cardia - gclegal

CARDIA: ‘DISTANZIOMETRI SUL GIOCO NON CURANO IL GAP’ (GIOCONEWS.IT 27 GIUGNO 2018)

Condividi su:

L’avvocato Geronimo Cardia chiede di rimuovere errore tecnico che vizia i distanziometri degli enti locali e provoca effetto espulsivo del gioco legale.

“A prescindere dai numeri rappresentati, occorre prima di tutto rimuovere l’errore tecnico che vizia i distanziometri di Regioni, Province e Comuni, che provoca l’effetto espulsivo del gioco legale, non cura il Gap, apre le porte all’offerta illegale, approfitta della salute e del risparmio degli utenti giocatori, mette sul lastrico le imprese del comparto legale e mette in strada i lavoratori che da anni da un lato vengono qualificati come incaricati di pubblico servizio e dall’altro non vengono tutelati come tali. Questo il vero Manifesto prioritario per dare agli utenti, allo Stato, agli operatori, ai dipendenti la giusta, ordinata e stabile regolamentazione cui hanno diritto”.

Lo propone il legale esperto di gaming Geronimo Cardia, tornando sull’effetto espulsivo delle norme locali sul gioco e chiamando in causa il Manifesto dei sindaci per la legalità contro il gioco d’azzardo proposto da Terre di mezzo e Legautonomie.



Iscriviti alla newsletter per essere aggiornato sulle attività dello Studio