‘Giocare Consapevolmente’: alla Questura di Ancona focus sul settore e il ruolo degli operatori ( AGIPRO DICEMBRE 2016)

‘Giocare Consapevolmente’: alla Questura di Ancona focus sul settore e il ruolo degli operatori ( AGIPRO DICEMBRE 2016)

Condividi su:

ROMA – Approfondire la conoscenza di un settore complesso come quello dei giochi, rispetto al quale si registra un’attenzione sempre crescente dal punto di vista amministrativo ed istituzionale, anche in virtù dei risvolti economici, sociali e sanitari: si è svolto oggi alla questura di Ancona l’incontro ‘Giocare Consapevolmente’, promosso e organizzato dalle Rsu Cgil-Cisl-Uildella Questura di Ancona. «Sono convinto che l’operazione di condivisione culturale dei pilastri del funzionamento del gioco legale sia la vera arma per la individuazione delle soluzioni dei problemi», ha detto l’avvocato Geronimo Cardia, esperto di gioco e autore del libro ‘La questione territoriale’, intervenuto all’incontro. «È molto importante lavorare in team per far fronte alle varie problematiche che interessano il gioco», ha spiegato Paolo Gioacchini del Comitato di Presidenza AS.TRO, tra i promotori dell’incontro. « Questa potrebbe essere una occasione anche per altre questure di fare iniziative simili, dal carattere altamente informativo. Spero quindi che un format come quello di Ancona possa ripetersi». RED/Agipro

download



Iscriviti alla newsletter per essere aggiornato sulle attività dello Studio