Giochi, Acadi: “Sostegno a Fit e Sts: no al proibizionismo e a misure inefficaci contro la ludopatia” (Agipronews 2 maggio 2019)

Condividi su:

Pubblicato su Agipronews.it

02/05/2019

 

ROMA – Acadi – Associazione Concessionari di Giochi Pubblici – esprime «solidarietà e piena condivisione di intenti» alla Federazione Italiana Tabaccai e al Sindacato Totoricevitori Sportivi che l’8 maggio manifesteranno a Roma «contro il proibizionismo di fatto imposto alla rete fisica del gioco pubblico dagli errori tecnici che viziano i distanziometri e dalle limitazioni orarie, misure inefficaci nonché sproporzionate ed afflittive per il comparto». È quanto si legge in una nota. Acadi «condivide la necessità di portare all’attenzione di tutti le esigenze di tutela della libertà di impresa, dei livelli occupazionali, della legalità e su tutti della salute e del risparmio dei giocatori compromessi da regolamentazioni regionali, provinciali e comunali riconosciute scientificamente – conclude la nota – inefficaci agli scopi dichiarati di tutela del disturbo da gioco d’azzardo». RED/Agipro

 

Cliccando qui puoi scaricare il PDF del documento



Iscriviti alla newsletter per essere aggiornato sulle attività dello Studio