WEBINAR “ANALISI DELL’IMPATTO SOCIALE DEL SETTORE DEL GIOCO PUBBLICO NELLA REGIONE LAZIO”

Cliccando qui puoi scaricare il PDF del documento

 

INVITO, LINK PER ASSISTERE E PROGRAMMA

 

WEBINAR

LUNEDÌ 26 APRILE 2021, ORE 15,30

 

sulla riapertura del comparto del gioco pubblico ed in particolare sulla

“Analisi dell’impatto sociale del settore del Gioco Pubblico nella Regione Lazio e delle conseguenze dell’entrata in vigore della L.R 5/2013.

ACADI ASSOCIAZIONE CONCESSIONARI GIOCHI PUBBLICI – CONFCOMMERCIO IMPRESE PER L’ITALIA

è lieta di trasmettere INVITO, LINK E PROGRAMMA INTERVENTI (PDF allegato)

https://zoom.us/j/98022726298

(per assistere è sufficiente cliccare sul link)

L’incontro si svolgerà seguendo il programma degli interventi evidenziati nell’invito e sarà relativo all’effetto determinato dalla chiusura del gioco pubblico imposta non solo dalle misure per il contenimento del virus ma soprattutto quale conseguenza dei cosiddetti distanziometri regionali laddove essi siano caratterizzati da parametri urbanistici così ampi da non consentire l’individuazione di spazi liberi da vincoli o divieti neanche per le realtà preesistenti alle norme.

Questa volta, in particolare, l’attenzione sarà dedicata al caso del distanziometro della Regione Lazio che entrerà in vigore per le realtà preesistenti nell’ormai vicinissimo agosto 2021.  In particolare, preso atto dell’impatto urbanistico in concreto determinato dai parametri del distanziometro, verranno illustrati gli studi sulle conseguenze sulle realtà occupazionali e imprenditoriali, sul piano dell’ordine pubblico, sul piano erariale e su quello sanitario.

Il tema è di interesse nazionale sia per il fatto che in queste ore le preoccupazioni stanno interessando per motivi sostanzialmente equivalenti anche altre Regioni, come la Regione Piemonte, sia per il fatto che alla base delle problematiche esposte v’è certamente anche l’esigenza del tanto annunciato “riordino” che tuttavia da ormai troppi anni continua a non vedere la luce.

L’occasione è gradita per formulare i più cordiali saluti

 



Iscriviti alla newsletter per essere aggiornato sulle attività dello Studio

EnglishFrenchGermanItalianRussian