Giochi, Puglia: Acadi al fianco dei lavoratori nella manifestazione del 29 maggio (Agipronews 28 maggio 2019)

Pubblicato su Agipronews

il 28/05/2019

 

ROMA – Acadi – Associazione Concessionari di Giochi Pubblici – esprime «solidarietà e piena condivisione di intenti» alle organizzazioni sindacali che hanno indetto il giorno 29 maggio 2019 a Bari la manifestazione regionale. È quanto si legge in una nota. L’associazione «ha già avuto modo di rappresentare in diverse sedi istituzionali che un distanziometro espulsivo come quello della Legge Regione Puglia è in grado di determinare conseguenze nefaste sul piano della mancata tutela della salute e del risparmio dei cittadini utenti, dell’ordine pubblico, del gettito erariale, e su tutti dell’impresa e del lavoro». La norma sulle distanze, prosegue Acadi, mette in pericolo la sopravvivenza del gioco legale e rischia di «aprire le porte all’offerta illegale», di «far chiudere aziende del territorio sane», fondamentali per «la distribuzione di prodotti controllati, per la raccolta di informazioni per il contrasto al riciclaggio, per la tracciabilità dei flussi finanziari, per la raccolta di un gettito erariale». RED/Agipro

 

 

Cliccando qui puoi scaricare il PDF del documento



Iscriviti alla newsletter per essere aggiornato sulle attività dello Studio

EnglishFrenchGermanItalianRussian